Il colloquio di lavoro vincente

Standard
Colloquio di lavoro vincente

Il colloquio di lavoro è il momento in cui si decide se quel lavoro,
magari proprio quello dei tuoi sogni, sarà tuo.

Hai visionato annunci su annunci e hai inviato il curriculum a quelli che rispondevano meglio alle tue aspettative. Finalmente ti hanno convocato per un colloquio e devi arrivarci preparato.

Come arrivare preparati ad un colloquio di lavoro

Innanzi tutto vuol dire aver chiaro cosa fa l’azienda che ti ha convocato e dalla quale speri di essere assunto. In particolare vuol dire aver chiaro quali sono i suoi obiettivi, i suoi prodotti, le sue politiche aziendali, il tipo di clienti a cui si rivolge e come si colloca in tutto questo la figura professionale per cui ti sei candidato. Ma vuol anche dire aver chiaro come tu puoi aiutare quell’azienda a realizzare i propri obiettivi, grazie alle tue competenze, la tua personalità e la tua intraprendenza. Per rispondere a questo devi aver chiaro quali sono le tue aspirazioni, le tue competenze, i tuoi punti di forza e i tuoi obiettivi nel breve, medio e lungo periodo.

Perché devi sapere tutto questo? Perché innanzi tutto devi capire se quel lavoro è giusto per te e se lo è, devi essere in grado di convincere l’azienda, e quindi le persone che ti intervisteranno, che tu sei proprio la persona che stanno cercando.

Come ci si prepara quindi ad un colloquio di lavoro vincente? Cercando informazioni sull’azienda, visitandone il sito web, analizzando l’annuncio di lavoro a cui hai risposto, in modo da comprendere le competenze richieste e le peculiarità della figura cercata, in modo da valutare se tu hai veramente quelle competenze o puoi acquisirle velocemente e, soprattutto, valutare con attenzione che impatto avrà sulla tua vita quel tipo di lavoro, se dovessi ottenerlo.

Per prepararti al meglio a sostenere un colloquio di lavoro vincente ti potrebbe essere utile leggere il libro di Rocco Mela e Massimo Dallaglio Il colloquio di Lavoro Vincente: come rispondere alle 100 domande più frequenti che ti faranno i selezionatori.

A presto!

Luisa

Lo hai trovato interessante? Condividilo con i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.